banner ulivi

Sito Ufficiale / SUAP / attività / Commercio / Aree pubbliche / Autorizzazioni commercio aree pubbliche tipo A

Autorizzazioni commercio aree pubbliche tipo A

(mediante l’utilizzo di un posteggio)

 

L’autorizzazione per l’esercizio del commercio su aree pubbliche mediante l’utilizzo di un posteggio è rilasciato dal Comune dove questo si trova. Ciascun posteggio è oggetto di distinta autorizzazione.

Il rilascio dell’autorizzazione comporta il contestuale rilascio della concessione del posteggio che ha validità di 10 anni.

 

L’autorizzazione di tipo A, oltre all’esercizio dell’attività con uso del posteggio, consente:

  1. la partecipazione alle fiere, anche fuori regione;
  2. la vendita in forma itinerante nel territorio regionale.

 

Per ottenere l’autorizzazione di tipo A e relativa concessione del posteggio, all’interno dei mercati, ogni interessato deve presentare istanza in bollo al Comune, secondo le modalità e i tempi indicati nell’apposito BANDO COMUNALE che sarà opportunamente pubblicizzato ai sensi dell’art. 11 del regolamento comunale “Piano del Commercio su aree Pubbliche”.

 

 

Nell’ipotesi di cessione in proprietà o gestione per atto tra vivi dell’attività commerciale, il cessionario provvede ad inoltrare al Comune, sede del posteggio, entro 60 giorni, la comunicazione di subingresso (MOD SCIA SUB e CESSAZIONE ) sottoscritta anche dal cedente, allegandovi l’autorizzazione originale, copia dell’atto di cessione e l’autocertificazione del possesso dei requisiti soggettivi.

Nell’ipotesi di cessione per causa di morte la comunicazione è effettuata dagli eredi che assumono la gestione dell’impresa, i quali in mancanza dei requisiti soggettivi, possono continuare l’attività del dante causa per non oltre sei mesi.

 

 

 



Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS