banner ulivi

Sito Ufficiale / SUAP / attività / Artigianato / Artigianato in genere / Iscrizione, Modifiche, Cancellazione Albo Artigiani

Iscrizione, Modifiche, Cancellazione Albo Artigiani

Iscrizione, Modifiche, Cancellazione Albo Artigiani

 

L’art. 28 della Legge Regionale n. 1 del 19/2/2008 ha semplificato la procedura di iscrizione, modificazione e cancellazione c/o l’ Albo delle Imprese Artigiane.

 

 

Il legale rappresentante dell’impresa artigiana, espletati gli adempimenti in materia urbanistica (certificato di agibilità/destinazione d’uso) igenico-sanitaria nonché eventuali adempimenti di esclusiva competenza del Registro delle Imprese, presenta direttamente, o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, alla C.P.A. (presso la Camera di Commercio di Bari), la COMUNICAZIONE in bollo, utilizzando l’apposita modulistica, corredata dalle attestazioni di versamento dei diritti di segreteria, tasse di concessione regionale e governative, se dovute.

 

La comunicazione può essere presentata anche per il tramite delle associazioni di categoria o altro soggetto (es. consulente, commercialista) appositamente delegato dal legale rappresentante dell’impresa, previa compilazione dell’apposita sezione contenuta nella modulistica.

MODULISTICA

 

 

Per particolari attività artigianali quali IMPIANTISTI, AUTORIPARATORI, IMPRESE DI PULIZIA, IMPRESE DI FACCHINAGGIO alla COMUNICAZIONE di iscrizione o di modificazione deve essere allegato il MOD DIA.

 

 

MODULISTICA AGGIUNTIVA

 

 

Per le attività artigianali di ACCONCIATORE/ESTETISTA, PANIFICIO E LAVANDERIA, prima dell’iscrizione, modifica o cancellazione c/o l’Albo Artigiani occorre presentare al Servizio SUAP apposita DIA:

 

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

 

Per approfondimenti:
Sito ufficiale della Regione Puglia - Artigianato

 



Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS